BIOGRAFIA – FRANCESCO MERCADANTE
La “Passione” per la fotografia ha accompagnato ed accompagna la mia vita, segnando “passaggi di
tempo”. Sono nato nel 1968 in Calabria, a Cutro (KR).

Avevo circa nove anni: una bicicletta azzurra, “Rondinella”, dono di mio padre ed una Kodak
Instamatic erano inseparabili amiche delle mie fughe in solitaria, nella natura, sopra al paese a
catturare di “sguardi”, immaginare, sognare…

Dal 1988 mi ha accolto Reggio Emilia
Negli anni a seguire, forse, questo mio amore per la fotografia si è “nascosto” nella pittura, fra i
colori, che giocano di ombra e luce. A quarantacinque anni forte in me il desiderio di ri-prendere questa mai sopita passione: Nella libertà di ritrarre, dando libero sfogo al mio “Sentire”.

Ed è sempre la Natura che, anche oggi, vado a cercare, o forse è lei a chiamarmi, fra tratturi di
campagna, nella nostra pianura: distese di prati, cieli, alberi, corsi d’acqua, vecchie case
abbandonate…

Per me sono Armonia, architettura del paesaggio, “arredi della Terra”, frammenti di Vita e vite.
Hanno storie da raccontare e sono molto più di semplici “luoghi”: evocano Atmosfere, in un’Aura
che spira e, intimamente, “respiro”.

Semplicemente così, a piccoli passi, con tanti progetti e sogni “nel cassetto”, Libera-Mente aperto al
presente, al futuro, alla Vita: al “Possibile”… cogliendo Attimi!