” Non osserviamo mai profondamente la qualità dell’albero;non lo tocchiamo mai veramente,ne percepiamo la sua solidità,la ruvida corteccia e non ascoltiamo il suono che è parte dell’albero.

Non il suono del vento tra le foglie,non la brezza mattutina che la fa ondeggiare,ma il suo suono, il suono del tronco è il suono silenzioso delle radici.

Devi essere straordinariamente sensibile per sentirne il suono.

Non è il rumore del mondo,ne il rumore del chiacchierio della mente,ne la volgarità dei litigi umani e delle guerre umane,ma è il suono come parte dell’universo”

 

Jiddu Krishnamurti Filosofo